Pubblicato il Lascia un commento

Cicli Maestro Milano: l’avanguardia Italiana del bike building

Logo-Vert2

Cicli Maestro Milano: l’avanguardia Italiana del bike building

Sono nati e cresciuti a Milano, la città dell’italian design. La città dove sono nati anche tantissimi tra costruttori di telai, produttori di biciclette e le loro creazioni uniche. La città dove, per tanti anni, i migliori pistard del mondo si sono riuniti in una famosa Sei Giorni e hanno scritto pagine memorabili della storia del ciclismo.

Il loro amore per la bicicletta e un’esperienza artigianale maturata nel tempo sono alla base della loro idea: che ancora oggi sia possibile realizzare un prodotto unico ed autentico, ad un prezzo ragionevole e renderlo disponibile per chi, come loro, non si accontenta di essere uguale agli altri e apprezza la creatività, lo stile e la qualità.

È così che costruiscono insieme a voi le nostre biciclette: non ce n’è una uguale all’altra e ci sono infinite possibilità di combinare i vari componenti nei diversi colori. Le biciclette Maestro sono fatte in Italia: il telaio – la vera anima della bici – è realizzato in acciaio saldato a mano in un’officina poco distante da Milano. Solo per alcuni componenti particolari si appoggiano ad altre  aziende , ad esempio dalle parti di Birmingham per le selle Brooks.

Pensano che più accessori si aggiungono ad una bici, più alte sono le probabilità che prima o poi qualcosa si rompa. Per questo quando l’hanno disegnata, hanno deciso di spogliare la bicicletta  di tutti i pezzi che non sono necessari e di tenere solo l’essenziale – in modo che possiate dimenticarvi del resto, concentrarvi sulla pedalata e godervi l’aria fresca sul viso.

Pulizia, leggerezza, linee senza tempo e estrema facilità di manutenzione: queste sono le caratteristiche che un Maestro bike builder ha in mente quando lavora ai suoi pezzi. Si sentiamo vicini alla leggerezza di spirito di chi una volta ha detto che “la perfezione si raggiunge non quando non c’è più nulla da aggiungere, ma quando non resta più nulla da togliere”.

E quando la vostra bicicletta sarà finalmente con voi, avrete dimenticato il sottile dolore dell’attesa e potrete godervi la vostra bambina per tanto, tanto tempo.

 

Pubblicato il Lascia un commento

Oakley Launches the “One Obsession” Campaign

Oakley Launches the “One Obsession” Campaign to Inspire You to Live Yours
By Megan Munro ( Complex mag Uk)

Oakley’s new “One Obsession” campaign is an initiative to live their obsession, aiming to invite and inspire people to join the brand’s global network of athlete ambassadors in living out their passions. Oakley pretty much has the sports eyewear game on lock, with skiing, skating, cycling, and countless other sports all turning to the brand for their eyewear needs.

Oakley has more than 450 athletes on their roster, including names like Eric Koston, Gabriel Medina, Mark Cavendish, and Matt Kemp, who all live out their obsessions in their daily lives with Oakley, and the movement aims to encourage fans to share and celebrate their physical places of obsession around the world. It could be a mountain peak, a suburban garage, or a public handrail.

Oakley will reward the ‪#‎LiveYours‬ contributions with surprise experiences and access to athletes who inspire them. The global campaign launched this week, and runs throughout the year, for more information and to get involved